Associazione /

Desideriamo aprire una nuova finestra sulla conoscenza e la fruizione dell’arte contemporanea, vogliamo incontrare i neofiti, stimolare la loro curiosità per l’arte, invitarli a considerare la location di Porta Mazzini quale luogo d’incontro e di confronto. Intendiamo proporci nel mercato dell’arte quale provocazione, intendiamo essere interattivi con il nostro pubblico, vogliamo provocare ed essere provocati dalle nuove idee. Porta Mazzini vuole essere l’avamposto della nuova frontiera dell’arte di oggi, osserveremo insieme i nuovi orizzonti, immaginando nuove realtà artistiche dinamiche italiane e straniere, per farle partire da qui, consapevoli del valore dei giovani che esplorano nuovi linguaggi e contaminazioni. Il logo dell’Associazione è la nostra carta d’identità: un identità aperta verso l’esterno ed il nuovo, verso l’altro senza timori e pregiudizi. Vogliamo essere in tanti a parlare di arte, siamo un valore nuovo ed originale, un valore aggiunto nel panorama dell’arte contemporanea;
faremo arte e promuoveremo arte in modo nuovo e con spontaneità, con semplicità.Plus Arte Puls: si riferisce al ritmo del cuore, poichè per fare arte è necessario investire nelle emozioni e nei sentimenti, credere nelle intuizioni e nell’istinto che non sono facoltà della ragione. Il Puls vuole anche richiamare il monitoraggio del mercato dell’arte, la parte più razionale, che certamente non trascuriamo, ed anche vuole evocare l’augurio che facciamo a noi stessi di essere visionari, con la scommessa di provare ad esserlo, nell’anticipare i gusti e le tendenze dell’arte contemporanea, e perché no a crearne di nuove? Siamo felici d’inaugurare lo spazio con “La luce di Prometeo – Paradise Lost Paradise Regained by Milton”collettiva che mette insieme voci diverse, tutte caratterizzate dall’alta sensibilità e percettività e che hanno saputo dare forma e spirito alla luce di Prometeo e concretezza alla voce di Milton. Buona visita ed alla prossima………