* GRAFFI mostra di ALESSANDA MUSSOLINI

“I miei quadri rappresentano segreti da custodire e tenere nascosti. I colori che uso raccontano passione, attaccamento e determinazione.”

 Così Alessandra Mussolini racconta i suoi “Graffi” a poche ore dall’esordio ufficiale presso la Galleria Plus Arte Puls di Roma.

“Ho seguito personalmente i miei quadri fino alla galleria per l’allestimento e non sono mai stata così emozionata. E’ stato come staccarsi, seppur per pochi giorni, da un qualcosa che ti appartiene nel profondo.”

L’esposizione, che rimarrà visibile fino all’8 febbraio, racconta il percorso della Mussolini attraverso l’uso dell’acrilico “veloce e diretto come lei” a partire dal quadro che da’ nome alla mostra “Graffi”, fino ad arrivare ad uno spatolato astratto.